Glossario

Francoprovenzale

Varietà galloromanza che interessa, in territorio francese, la maggior parte dei dipartimenti della Loira, del Rodano e dell'Isère, i dipartimenti dell'Ain, della Savoia e dell'Alta Savoia, la parte all'estremità sud-orientale del dipartimento della Saône-et-Loire, quella meridionale dei dipartimenti del Doubs e del Jura e le estremità settentrionali di quelli della Drôme e dell'Ardèche; in territorio elvetico i cantoni della Svizzera romanda ad eccezione del cantone del Jura ed in territorio italiano la Valle d'Aosta e il Piemonte Occidentale fino alla media e bassa Valle di Susa. Nel Sud d'Italia sono generalmente considerate minoranze francoprovenzali le comunità di Celle San Vito e Faeto (Foggia).


Per approfondimenti:
Grassi C. - Sobrero A. - Telmon T., Fondamenti di dialettologia italiana, Bari, Laterza, 19973, pp. 85-90.
Telmon T., Le minoranze linguistiche in Italia, Alessandria, Edizioni dell'Orso, 1992, pp. 117-123.